CONDIVIDI

Lo scorso fine settimana si è tenuta alla Royal Opera House di Londra la 64esima edizione dei BAFTA Awards, il premio cinematografico più importante della Gran Bretagna con i riconoscimenti assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

The Artist è il grande trionfatore dell’edizione 2012 con sette premi ottenuti (su 12 nomination complessive), inclusi quelli più prestigiosi  quali il miglior film, regista e attore protagonista. È evidente che The Artist è il favorito per gli Oscar 2012 che si assegneranno tra poco meno di due settimane a Hollywood.

Gli altri premi dei BAFTA sono stati assegnati come da previsione, infatti il premio come migliore attrice è andato a Meryl Streep per The Iron Lady, mentre per le altre categorie recitative sono stati premiati Christopher Plummer (Beginners) e Octavia Spencer (The Help) hanno ottenuto i premi come migliori non protagonisti. Parziale sorpresa la vittoria di La Pelle che Abito come film straniero, così come il premio a Senna per il montaggio (ha vinto anche come miglior documentario). La vittoria di Rango come miglior film d’animazione conferma il cartoon di Verbinski come favorito per la categoria agli Oscar.

Ecco la lista completa dei premi:

  • ACADEMY FELLOWSHIP
    MARTIN SCORSESE
  • MIGLIOR FILM
    THE ARTIST
  • MIGLIOR ATTORE
    JEAN DUJARDIN – The Artist
  • MIGLIORE ATTRICE
    MERYL STREEP – The Iron Lady
  • MIGLIOR REGISTA
    MICHEL HAZANAVICIUS – The Artist
  • MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
    RANGO – Gore Verbinski
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
    LA TALPA – Bridget O’Connor, Peter Straughan
  • MIGLIOR CONTRIBUTO INGLESE AL CINEMA
    JOHN HURT
  • MIGLIOR DOCUMENTARIO
    SENNA – Asif Kapadia
  • RISING STAR
    ADAM DEACON
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
    THE ARTIST – Michel Hazanavicius
  • MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
    OCTAVIA SPENCER – The Help
  • MIGLIOR FILM INGLESE
    LA TALPA – TINKER TAILOR SOLDIER SPY – Tomas Alfredson, Tim Bevan, Eric Fellner, Robyn Slovo, Bridget O’Connor, Peter Straughan
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    CHRISTOPHER PLUMMER – Beginners
  • MIGLIORI SCENOGRAFIE
    HUGO CABRET – Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo
  • MIGLIOR DEBUTTO PER UNO SCENEGGIATORE, REGISTA O PRODUTTORE INGLESE
    TYRANNOSAUR – Paddy Considine (Director), Diarmid Scrimshaw (Producer)
  • FILM IN LINGUA NON INGLESE
    THE SKIN I LIVE IN – Pedro Almodóvar, Agustin Almodóvar
  • MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO
    THE IRON LADY – Marese Langan
  • MIGLIORI COSTUMI
    THE ARTIST – Mark Bridges
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA
    THE ARTIST – Guillaume Schiffman
  • MIGLIOR MONTAGGIO
    SENNA – Gregers Sall, Chris King
  • MIGLIOR SUONO
    HUGO CABRET – Philip Stockton, Eugene Gearty, Tom Fleischman, John Midgley
  • MIGLIOR COLONNA SONORA
    THE ARTIST – Ludovic Bource
  • MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE
    A MORNING STROLL – Grant Orchard, Sue Goffe
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
    PITCH BLACK HEIST – John Maclean, Gerardine O’Flynn
  • MIGLIORI EFFETTI VISIVI
    HARRY POTTER AND THE DEATHLY HALLOWS – PART 2 – Tim Burke, John Richardson, Greg Butler, David Vickery