CONDIVIDI

Come ogni anno si sta avvicinando la notte di Halloween e come ogni anno, da tre anni a questa parte, parte oggi una convention nazionale di genere horror e fantastico dal titolo Horror Maximo, una tre giorni che si terrà nella tenebrosa Villa De Sanctis della Capitale (Via Casilina 665), a partire da martedì 30 ottobre. L’iniziativa, giunta alla terza edizione, è un modo per festeggiare Halloween in compagnia degli amanti del brivido. Il programma consta di anteprime cinematografiche, dibattiti e incontri con i professionisti del settore, mostre, stand dedicati al merchandising horror, concorsi e una festa in maschera sponsorizzata dalla collana Horror Project della casa editrice UniversItalia. Il tutto a ingresso gratuito. La convention è realizzata in collaborazione con il Comune di Roma VI Municipio, Assessorato alla cultura.

Novità di quest’anno sono i due concorsi a tema: 48horror, contest che prevede la realizzazione di un corto horror in 48 ore e Miss Horror 2012, concorso di bellezza e talento recitativo.

Tra le anteprime Giorgio Bruno presenterà Nero Infinito (interverranno alcuni dei componenti del cast: Ruggero Deodato, Claudio Fragasso, Enzo Castellari); Marco Werba accompagnerà il film Inflinction eseguendo dal vivo alcuni brani della colonna sonora e alla presenza di Giovanni Lombardo Radice, attore del film; Edoardo Margheriti omaggerà la carriera del padre Antonio a dieci anni dalla morte; e poi l’anteprima di Una discesa nel Maelstrom introdotto da Giovanni Pianigiani, regista del cortometraggio assieme a Gianluca Russo; Bruno Di Marcello, Paolo D’Orazio e Daniele Francardi presenteranno i loro libri, rispettivamente: Fantasmi dietro la porta, Chiruphenia e Terrore Italiano III.