CONDIVIDI

A parlare è il produttore esecutivo di The Vampire Diares Julie Plec che rilascia alcune gustose anticipazioni sulla quarta stagione che, lo ricordiamo, è in partenza sulla CW l’11 ottobre.

In un’intervista rilasciata all’Hollywood Reporter la Plec ha parlato in merito alla trasformazione in vampiro di Elena (Nina Dobrev) e all’impatto che avrà nel triangolo amoroso tra lei, Stefan (Paul Wesley) e Damon (Ian Somerhalder).

“Per Elena è come se fosse un viaggio dall’adolescenza ad una maturità davvero tragica“, ha rivelato la Plec. “Si cambia molto in quegli anni e si cerca di capire cosa volgiamo veramente dalla nostra vita“.

Quindi l’essere diventata una vampira farà crescere in lei ancora di più la confusione e si troverà in estrema difficoltà quando dovrà prendere una decisione su chi scegliere tra Stefan e Damon.

“Stefan ha il terrore che Elena possa far male a qualcuno e cercherà in ogni modo di impedire che questa situazione accada. Damon, dall’altra parte, è convinto che sia inevitabile che un vampiro sia un pericolo per le persone. In ogni caso sarà molto difficile per Elena“.

Avendo sentite queste dichiarazioni, risulta più chiaro come mai la Dobrev abbia dichiarato che la quarta stagione dello show sarà: “molto intensa, in particolar modo per me che sono diventata una vampira”.

La Dobrev, che già in altre interviste aveva annunciato l’uscita di senno da parte di Elena dopo la sua trasformazione in vampiro, aggiunge che il suo personaggio diventerà un vero e proprio osso duro nel corso della quarta stagione.

“Elena ha sempre espresso la sua volontà di essere più indipendente e ora che si è trasformata in vampiro ha la sua chance di diventarlo.“

Ancora non sappiamo dirvi quando la quarta stagione The Vampire Diaries andrà in onda in Italia, ma seguiremo l’evolversi degli eventi e vi aggiorneremo non appena possibile, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!