CONDIVIDI

Ne avevamo parlato nei mesi scorsi in occasione del San Diego Comic Con (trovate qui l’articolo in questione) ed oggi ritorniamo sull’argomento perché Selma Blair, l’interprete di Elizabeth Sherman, ha condiviso le sue impressioni su un ipotetico Hellboy 3 con Bloody Disgusting.

Sogno di poter lavorare nuovamente con Guillermo Del Toro. Voglio stargli vicino. Gli voglio bene e mi manca. Sogno che un giorno, quando finirò gli impegni per lo show televisivo Anger Managment, arrivi qualcuno a dirmi: “Ok, il film si fa”. Sarebbe come stare in Paradiso.

Voglio dire, è tutto pronto. Hellboy 3 è il la miglior chiusura possibile, sarà un grande horror. Voglio vedere cosa saranno in grado di fare questi due gemelli, se uno sarà un diavolo e l’altro un angelo. Voglio vedere cosa accadrà a Liz e Hellboy. So che nel film si racconterà l’apocalisse e l’apocalisse non è economica da girare, così si tratta di trovare dei finanziamenti e andare avanti.

Quest’ultima parte della dichiarazione, si ricollega a quanto espresso da Del Toro durante il New York Comic-Con:

È difficile trovare qualcuno che finanzi questi film. E’ il più imponente capitolo della trilogia. Hellboy diventa la bestia dell’Apocalisse. Abbiamo fatto delle richieste in giro, ma se avete un zio ricco con 130 milioni di dollari da spendere.

Quando l’intervistatore ha suggerito a Del Toro di rivolgersi al sito di crowd funding Kick Starter Del Toro ha ironizzato:

Avremmo bisogno di un calcio davvero grande.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come abbiamo già fatto, continueremo a seguire la vicenda e non appena vi saranno ulteriori sviluppi non mancheremo di tenervi informati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!