CONDIVIDI

Lo speciale di quest’oggi è legato ad un film dell’ormai lontano 1954, ma seppur vecchio di quasi 60 anni il film, grazie alle tematiche trattate, resta attuale. Stiamo parlando di Assalto alla Terra (Them! In originale), un film horror fantascientifico diretto dal regista Gordon Douglas e con James Whitmore, Edmund Gwenn, Joan Weldon, James Arness, Onslow Stevens, Chris Drake, Sean McClory, Sandy Descher, Mary Ann Hokanson, Don Shelton, Fess Parker, Olin Howlin, William Schallert, Leonard Nimoy, Dub Taylor, Ann Doran, Ioe Forte, Dick Wessel, John Beradino, Richard Deacon che ne compongono il cast. È uno dei classici del cinema di fantascienza degli anni cinquanta ed è (a pieno titolo) considerato un film di culto dagli appassionati.

Negli Stati Uniti il film uscì nei cinema il 19 giugno 1954, eccezion fatta per la città di New York, dove il film uscì il 16 giugno. In Italia il film fu distribuito dalla Warner Bros Italia nello stesso anno.

Il trailer originale del film recita: “Terror…Horror…Excitement…Mystery!”, ovvero THEM.

Due poliziotti che circolano per le strade desertiche del Nuovo Messico, avvisati da un pilota di un piccolo aereo da ricognizione trovano una bambina che vaga in stato di shock con una bambola in braccio e subito dopo una roulotte distrutta con uno strano squarcio fatto dall’esterno, chiamano i rinforzi e un’autoambulanza che porta via la bambina in stato catatonico.

Arriva sul posto Robert Graham, un poliziotto federale, che insieme a Ben, uno dei due poliziotti che hanno ritrovato la bambina, inizia a indagare, senza però conseguire apprezzabili risultati. Da Washington intanto hanno mandato il prof. Medford, un anziano scienziato esperto in mirmecologia e sua figlia Patricia, sua assistente. Lo scienziato vuole subito visitare la bambina, alla quale fa annusare una boccettina di acido formico: la bambina si risveglia improvvisamente e strilla “Eccole!” (in inglese Them!) per poi avere un attacco di panico.

Durante l’esplorazione nel deserto il gruppetto composto da Ben, Robert Graham, Medford e Patricia compie una strabiliante scoperta: una colonia di formiche è stata contaminata dalle radiazioni in seguito alla prima esplosione atomica avvenuta ad Alamogordo nove anni prima. Il risultato è che le formiche sono diventate giganteschi mostri aggressivi. Una di queste formiche viene uccisa dai due poliziotti con un mitra, mirando alle antenne, su suggerimento di Medford.

In seguito trovano il formicaio, che neutralizzano con speciali bazooka con bombe al fosforo. La discesa nel formicaio dimostra che la maggior parte delle regine sono volate via con conseguenze disastrose per l’umanità. Uno stormo di regine attacca una nave da carico seminando panico e distruzione; anche un pilota di un piccolo aereo viene attaccato: l’aereo precipita ma il pilota si salva, venendo però rinchiuso in manicomio per paura che diffonda notizie allarmanti.

Gli insetti cominciano ad attaccare le città, raggiungendo anche Los Angeles, creando un nido gigantesco nell’intricata rete fognaria della città. Il lanciafiamme si rivela l’unica arma efficace a sterminare gli insetti. Le truppe arrivate sul posto, guidate dallo scienziato, riescono a individuare il nido delle formiche, ma le cose si complicano in quanto due bambini, ignari delle conseguenze, nei loro giochi si sono spinti dentro le fogne e sono intrappolati là sotto, nel nido.

Il poliziotto Ben, individuato un cunicolo in costruzione che porta al nido, si sacrifica per salvare i due bambini. Graham rimane invece intrappolato in una intercapedine insieme alle feroci formiche regine che continuano a deporre uova. I soccorsi arrivano appena in tempo per salvare Graham, bruciando le regine adulte prima che le uova si schiudano.

Mentre osserva la straziante morte dei mostri, Graham chiede: “Se questi mostri sono stati generati dalla bomba atomica del 1945, cosa avranno provocato quelle successive”? Un rassegnato prof. Medford gli risponde: “Nessuno può saperlo. Con l’avvento dell’era atomica l’uomo è entrato in un nuovo mondo. E ciò che lo attende in questo nuovo mondo, nessuno può prevederlo”

Questo film ha influenzato moltissimi B-movie degli anni cinquanta in maniera più o meno velata ed i film che ricalcano trama e situazioni di questa pellicola sono svariati. Il film brilla anche per delle brevi apparizioni di Fess Parker e Leonard Nimoy.

Proprio di recente questo film ha beneficiato di una pregevole edizione DVD che è reperibile in tutti gli e-commerce specializzati e nelle migliori videoteche.