CONDIVIDI

Manca meno di un anno all’uscita nelle sale cinematografiche statunitensi del nuovo Superman (Man of Steel, luglio 2013), in cantiere già dal 2008. La produzione del reboot della Warner, basato sul fumetto L’uomo d’acciaio della Dc Comics (da cui prende il nome), è stata affidata ad un autore che costituisce una garanzia: Christopher Nolan, autore della trilogia dedicata a Batman. Per la regia, il nome è quello di Zack Snyder, autore di film come 300, L’Alba Dei Morti Viventi e Watchman.

La produzione del film, per volontà dello stesso Snyder, non ha lasciato trapelare troppe indiscrezioni sul film. Sia le clip in anteprima al Comic-Con statunitense questa estate, che la breve doppia versione del teaser trailer, infatti, sono stati parchi di indizi. Ciononostante, è già noto che Michael Shannon interpreterà la nemesi di Superman, il Generale Zod – “un tostissimo figlio di p..tana”, ha dichiarato l’attore al Toronto Film Festival – e che Antje Traue vestirà i panni di un altro villain, ma di sesso femminile: Faora.

In queste ore è però circolata un’ulteriore indiscrezione, rilanciata dalla testata americana Collider. È stato infatti notato come alcuni set LEGO, prossimi ad essere commercializzati, prevedano alcune combinazioni di eroi e villains che potrebbero contenere un indizio anche sul prossimo Superman (così come, all’epoca, un seto LEGO anticipò gli alieni di Indiana Jones 4). Il set appartiene a una linea combinata DC\Marvel:

76000 Arctic Batman vs. Mr.Freeze – Aquaman on Ice
76001 Batman vs. Bane – Chase with Tumbler
76002 Superman Metropolis Showdown
76003 Superman Battle of Smallville
76004 Spider-Man – Hunting with Spider-Cycle
76005 Spider-Man – Mission at Daily Bugle
76006 Iron Man Extremis
76008 Iron Man vs Mandarin
76009 Superman Black Zero Escape

Appare evidente come i set siano legati in buona parte a episodi presenti nei rispettivi film (Iron Man Extremis e Iron Man vs. Mandarin si riferiscono, per esempio, a Iron Man 3), per cui ci si chiede se anche l’ultimo non sia legato a L’uomo d’acciaio, preannunciando la presenza di Black Zero nella pellicola. Black Zero apparve per la prima volta in un fumetto intitolato The Man who Destroyed Krypton, nel quale confessava a Superman che era stato pagato per distruggere Krypton. È un personaggio molto potente, noto come “sabotatore spaziale”, che Superman non riesce a distruggere.

Guai in vista, dunque, per l’eroe dal mantello rosso, per il cui ruolo è stato designato l’attore Henry Cavill (lo ricorderete nel cast di Basta che funzioni di Woody Allen, ed è del 2007 il ruolo che gli fa ottenere fama e popolarità, infatti, interpreta il ruolo di Charles Brandon nella serie tv I Tudors). Ad interpretare l’eterna fiamma di Superman, la giornalista Lois Lane, sarà Amy Adams (Junebug, Il dubbio e The Fighter), attrice statunitense di origini italiane. Nel cast anche Kevin Costner (sarà Jonathan Kent) e Russell Crowe nelle vesti di Jor-El, padre biologico di Clark.

Ricordiamo ai nostri lettori che il film in Italia arriverà il 14 giugno 2013.