CONDIVIDI

Siamo a fine settembre e già si inizia a parlare di Oscar 2013, infatti, dopo Venezia e Toronto è iniziata la caccia alle statuette. E Ciak, consultando la stampa internazionale, ha identificato i 10 film che potrebbero avere la nomination agli Oscar a gennaio. La gara è appena iniziata e le supposizioni si stanno rincorrendo.

Primo fra tutti, Lincoln di Steven Speilberg che ritorna nell’anno delle Presidenziali americane con il ritratto dell’uomo politico più amato della storia degli Stati Uniti: Abraham Lincoln. Per la pellicola, nomination quasi certe nelle categorie film, regia, protagonista (Daniel Day-Lews), fotografia e sceneggiatura non originale (tratta dal libro Team of Rivals di Doris Kearns Goodwin). Dopo Venezia, Philip Seymour Hoffman potrebbe avere le mani sul suo secondo Oscar (il primo fu Capote) con il film The Master. In Zero Dark Thirty, Kathryn Bigelow torna sulle scene con la storia della cattura di Osama Bin Laden e i bookmakers puntano su regia, film e sceneggiatura.

Accolto molto bene a Toronto, Argo, terzo film da regista di Ben Affleck, potrebbe poi essere une delle rivelazioni dell’anno: in America lo danno per certo tra i candidati come miglior film. Quentin Tarantino con Django Unchained riuscira’ a vincere la statuetta come miglior regista? L’obiettivo sarebbe quello. E lo stesso dovrebbe valere per Christopher Nolan con Il cavaliere oscuro – Il ritorno. Numerose nomination attese anche per Peter Jackson con Lo Hobbit, Ang Lee (già pluripremiato con La Tigre e il Dragone e I segreti Brokeback Mountain) con Life of Pi, David O. Russell con Silver Linings Playbook e Ben Lewis con The Session. Ma secondo la redazione di CIAK, tra le pellicole in gara dovrebbero esserci anche I Miserabili, Anna Karenina, Beast of the Southern Wild, Flight, Moonrise Kingdom, Cloud Atlas e Hyde Park on Hudson.

In effetti di nomi se ne potrebbero fare tanti, molti potrebbero anche essere dati per scontati ma, come spesso accade, potrebbero esserci delle sorprese e delle statuine assegnate a sorpresa. Come dicevamo in apertura, mancano ancora molti mesi alla grande notte e noi di Cinema e Dintorni seguiremo da vicino tutto l’evolversi degli eventi, quindi continuate a seguirci se volete rimanere aggiornati.

Stay Tuned!!!