CONDIVIDI

Uno dei film uscito in home video nelle ultime settimane è Conan The Barbarian, una pellicola diretta da Marcus Nispel. Il film vuole essere, nelle intenzioni della produzione, un riavvio del franchise dedicato al personaggio fantasy creato da Robert E. Howard nell’ormai lontano 1932. La pellicola è uscita negli Stati Uniti lo scorso 19 agosto e poco dopo anche in Italia in duplice versione, sia in 3D che nella versione classica in 2D.

Gli attori che compongono il cast sono Jason Momoa (che ricopre il ruolo di Conan), Rachel Nichols, Stephen Lang, Rose McGowan, Saïd Taghmaoui, Ron Perlman, Leo Howard, Steve O’Donnell, Raad Rawi, Nonso Anozie, Bob Sapp, Milton Welch, Katarzyna Wolejnio, Bashar Rahal, Raw Leiba, Stanimir Stamatov, Shelly Varod, Raicho Vasilev.

Conan, Il fiero guerriero cimmero, spinto da una vendetta personale, inizia una ricerca che in breve tempo si trasforma in un epica battaglia che lo porterà ad affrontare imponenti rivali, mostri orribili ed imprese impossibili. Conan capirà di rappresentare l’unica speranza di salvare le grandi nazioni di Hyboria da un minaccioso regno malvagio e sovrannaturale.

“È una sorta di storia delle origini di Conan.” Ha dichiarato Momoa. “Si comincia con la sua nascita, con quello che accade alla sua famiglia, a suo padre – che viene ucciso – e quindi con lui che diventa un ladro, un vagabondo e un degenerato e infine usurpando un trono e scovando chi ha ucciso suo padre. È una storia di vendetta e in parte d’amore.”

Il cammino di questo film è stato lungo e travagliato. Già  agli inizi degli anni novanta si parlava di un possibile terzo capitolo dedicato a Conan dopo Conan il barbaro e Conan il distruttore, entrambi interpretati da Arnold Schwarzenegger, ma il progetto non si realizzò.

La Warner Bros lavorò al film per 7 anni, finché alla fine non decise di vendere i diritti del film che furono successivamente acquistati dalla Millennium Films con l’intenzione di ideare un film fedelissimo ai romanzi di Robert E. Howard.

Dopo l’uscita di John Rambo, la Nu Image Films, la Millennium e la Lionsgate si accordarono per la realizzazione del film e incaricarono Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer per scrivere la sceneggiatura. Il budget stanziato era di circa $100 milioni. Nel 2008 Robert Rodriguez che era entrato in trattative per produrre il film. Successivamente, Dirk Blackman e Howard McCain furono incaricati di riscrivere la sceneggiatura.

Nel novembre 2008, Brett Ratner rivelò di essere stato ingaggiato per la regia del film. Tuttavia, il regista dovette rinunciare al progetto.

Venne, in seguito, scelto Marcus Nispel come regista. Sean Hood venne, poi, assunto per riscrivere la sceneggiatura ed entrambi portarono a compimento la realizzazione del film.

Il film ha ricevuto critiche negative, molte dovute dall’inevitabile confronto con i film interpretati da Arnold Schwarzenegger. Sul sito americano Rotten Tomatoes l’indice di gradimento è  stato del 26% su 94 recensioni, mentre su Metacritic è arrivato al 37% su 28 recensioni.

Nonostante le critiche negative che il film ha ricevuto, la pellicola nei soli Stati Uniti ha incassato nel suo weekend d’apertura un totale di 10.000.000$ superando il film con Arnold Schwarzenegger Conan il barbaro.

Come dicevamo all’inizio, il film vuole essere un riavvio del franchise ed anche se ancora (in ragione anche delle critiche negative ricevute) la produzione non ha dichiarato nulla e non è più tornata sull’argomento, Jason Momoa ha rivelato di aver già scritto e sottoposto un possibile sequel del film a dimostrazione che l’interesse per l’universo di Conan è tutt’altro che scemato.

La proposta italiana per l’home video del film è articolata in ben 3 edizioni così suddivise:
•    Edizione DVD doppio disco con il film presentato sia in 3D che nella classica versione 2D, la confezione comprende anche 4 paia d’occhiali anaglyph per la visione del film nella versione 3D.
•    Edizione Blu Ray  doppio disco con il film presentato sia in 3D che nella classica versione 2D, la confezione comprende anche 4 paia d’occhiali anaglyph per la visione del film nella versione 3D.
•    Edizione Blu Ray 3D Metalbox con la sola versione 3D allo stesso costo dell’altra edizione Blu Ray.

In definitiva ci sentiamo di consigliare questo film a tutti gli amanti del genere Fantasy e a quelli che amano film con effetti speciali ed ambientazioni di film come la Mummia.