CONDIVIDI

Robert Downey Jr.  ha subito un lieve infortunio durante le riprese l’ultimo capitolo del franchise Iron Man in North Carolina.

L’attore premio Oscar, interprete del playboy miliardario Tony Stark (alter ego di Iron Man),  ha avuto un infortunio alla caviglia durante l’esecuzione delle riprese del film.  La Marvel Studios ha rilasciato una breve dichiarazione: 

Robert Downey Jr. ha avuto un incidente alla caviglia sul set di Iron Man 3, a Wilmington in North Carolina, mentre stava girando una scena. Ci sarà un piccolo ritardo nella produzione mentre l’attore deve riprendersi.

Inoltre è stato annunciato all’inizio di questa settimana che Downey Jr.  sarebbe tornato a interpretare  Stark nel sequel The Avengers 2, la cui uscita è prevista per il 2015.

Robert Downey Jr.  è diventato un interprete di film d’azione supereroistica in maniera inaspettata quando nel 2008  il primo film di Iron Man ha incassato 585 milioni di dollarial box office,  seguito da Iron Man 2 due anni più tardi, che ha incassato 623 milioni di dollari.

Iron Man 3, l’anno prossimo, avra come attori oltre allo stesso Downey,  Gwyneth Paltrow,  Don Cheadle e John Favreau, mentre Ben Kingsley sarà il supercattivo di turno interpretando il Mandarino.  Notizie dell’ultima ora danno per certa la partecipazione al cast dell”attrice Dale Dickey,  conosciuta  per la serie tv My Name is Earl.