CONDIVIDI

Apprendiamo dalle agenzia stampa che il regista francese Pierre Schoendoerffer è morto all’età di 83 anni. Ne ha dato notizia la famiglia, confermando la notizia diffusa da Le Figaro. Partito nell’Indocina nel 1952 come operatore di guerra della Marina francese, nel 1959 realizzò in Afghanistan ‘Le Passe du Diable’ (Il Passo del Diavolo). Si impose come grande regista di film di guerra con ‘317 Battaglione d’assalto’ (1965). Il documentario sulla guerra in Vietnam ‘La Section Anderson’ (1967) ottenne numerosi riconoscimenti internazionali. Dopo ‘L’uomo del Fiume’ (1977), tratto da un suo romanzo e ambientato su una nave, realizzò nel 1982 ‘L’honneur d’un capitaine’ (L’onore di un capitano), ‘Dien Bien Phu’ (1992), sulla grande battaglia vinta dai vietnamiti nel 1954 sui colonizzatori francesi, e ‘La-Haut’ (Lassu’, 2002).