CONDIVIDI

Fox ha deciso di aumentare il numero di puntate, inizialmente previsto per New Girl estendendo anche la seconda stagione.

New Girl è una serie televisiva  statunitense prodotta dal 2011. La serie vede protagonista Zooey Deschanel nel ruolo di Jessica “Jess” Day, una ragazza che, dopo l’improvvisa rottura con il suo fidanzato, va a vivere con tre ragazzi sconvolgendo le loro vite.

Nel pilot compare l’attore Damon Wayans Jr. nei panni di Coach, uno dei tre nuovi coinquilini di Jessica. L’attore è stato costretto ad abbandonare New Girl in seguito all’inaspettato rinnovo per la seconda stagione di Happy Endings, serie di cui Wayans è uno dei protagonisti. Il personaggio di Coach è stato così sostituito, a partire dal secondo episodio, da Winston Bishop, interpretato da Lamorne Morris. Questa sostituzione è stata giustificata a livello di trama con la spiegazione che Coach aveva preso in subaffitto la stanza di Winston mentre quest’ultimo era in Lettonia; Coach se n’è poi andato all’improvviso senza dare spiegazioni, e Winston, ritornato negli Stati Uniti, ha ripreso possesso della stanza. Inoltre è stato fatto intendere che i due si conoscevano già da tempo, avendo giocato assieme ai tempi del college.

Visto il grande successo d’ascolti riscontrato, la FOX ha deciso di premiare la serie estendendola dai 13 episodi ordinati per la prima stagione con un prolungamento portando la stagione a 24 episodi. Ora con il prolungamento della seconda stagione, che quindi sarà di 24 episodi, la serie la si può considerare promossa a serie regolare. La notizia arriva dopo che la Fox ha ordinato altri due episodi di Raising Hope e una stagione completa della nuova comedy The Mindy Project, entrambe le due vanno in onda il Martedì sera.