CONDIVIDI

Già ripetutamente vi avevamo parlato della serie tv in questa notizia ed anche in quest’altra notizia, ora riprendiamo l’argomento perché la serie è stata presentata anche al Comic Con di San Diego con un intero Panel a lei dedicata al cui  erano presenti tutto il cast principale del telefilm, oltre agli autori.

Una delle prime domande riguarda la presenza di nuovi personaggi tratti dai fumetti di Freccia Verde in Arrow. Vedremo Kelly Hu (X Men 2) nei panni del villain China White in uno dei prossimi episodi della serie.

A specifica domanda, il protagonista Stephen Amell ha detto che quando ha fatto il provino per la parte di Oliver Queen sperava ardentemente di essere scelto, perché uno dei suoi sogni era quello di interpretare un supereroe in tv. Il costume è stato disegnato dal vincitore del premio Oscar Coleen Atwood partendo da un semplice impermeabile di pelle ed un cappuccio, diventando poi quello che possiamo vedere nelle immagini ufficiali.

Katie Cassidy, che nel serial sarà Dinah Lance aka Black Canary, ha dichiarato di essere prontissima a vestire i panni del personaggio DC, in particolar modo le calze a rete nere, segno distintivo della supereroina facente parte delle Birds of Prey nel New DC Universe, da poco inaugurato dalla casa editrice statunitense. A detta di uno degli autori, il suo personaggio non entrerà in azione se non dopo qualche puntata, ma una volta che diventerà protagonista rimarremo sorpresi dalle sue gesta.

L’evento è poi proseguito con un siparietto comico tra i due protagonisti, alla domanda se gli addominali del protagonista Amell visti nelle prime immagini promozionali siano veramente i suoi o si tratti di computer grafica, Katie Cassidy interviene dicendo che in realtà quelli mostrati sono i suoi addominali e non quelli del protagonista.

Il personaggio visto in Smallville deve essere ritenuto una “comparsa”. Il protagonista di Arrow, pur essendo Oliver Queen, non ha nulla a che fare con lui. Ha una propria storia che inizia con il pilot della serie. Green Arrow sarà un personaggio particolarmente dark, così come l’atmosfera della serie. Già nel pilot potremo assistere alle prime uccisioni da parte del protagonista. A riguardo l’attore Amell ha dichiarato che il suo personaggio deve ripulire la città e necessariamente qualche testa dovrà saltare. Inoltre, già nel pilot, ci sarà qualche easter egg per i fan del DC Universe – uno riguardante Deathstroke – quindi guardate attentamente il serial!

Kriesberg, uno degli autori, definisce il serial come un mix tra un crime, un drama ed un sentimentale, con un ottimo cast – prendendo come esempio Katie Cassidy che, a suo dire, non sa nemmeno lei ancora quanto è brava. Al termine del panel, la domanda finale è per i due attori protagonisti. Viene chiesto se si sentono pronti per interpretare i personaggi del serial negli anni a venire. “Non vedo l’ora di andare avanti” svela l’attrice. Le fa eco Amell: “Spero di avere la possibilità di andare avanti per decenni, nel frattempo sto aspettando Mercoledì per vedere la messa in onda del secondo episodio!”