CONDIVIDI

Procedono senza intoppi le riprese del remake del film horror cult “la casa” del 1981 che  proprio in questi giorni è stato presentato al New York Comic-Con e di cui vi mostriamo la prima immagine ufficiale resa disponibile proprio per l’evento.

Si tratta di un frame particolarmente fedele alla pellicola originale, che mostra l’attrice Jane Levy, posseduta dai demoni e rinchiusa all’interno della cantina dove è stato trovato il Necronomicon.

Durante la manifestazione è stato inoltre mostrato il trailer del film diretto da Federico Alvarez (regista del cortometraggio Panic Attack) e scritto (in parte) da Diablo Cody. La buona notizia è che a quanto pare questo video ha incontrato il favore di gran parte delle persone che l’hanno visto, alla faccia di tutte le critiche che il progetto ha ricevuto sin dai primi momento della sua lavorazione, quasi a voler smentire tutti quelli che non avrebbero scommesso un centesimo sul successo di questo reboot.

Il sito Bloody-Disgusting ha così descritto la trama del trailer:

Il video comincia con una ripresa in soggettiva che si muove all’interno della foresta, come nell’originale in puro stile Raimi. Il gruppo di amici scopre la porta della cantina, che è già sporca di sangue. Aprono il libro dei morti e subito dopo si passa di nuovo alla ripresa in soggettiva. Qualcuno legge il libro e subito dopo le cose precipitano in maniera folle e veloce. Una voce fuori campo dice: “Moriremo tutti stanotte!”. I morti emergono dalla terra e sono fantastici, bagnati, ricoperti di sangue e terrificanti. Inquadratura di una ragazza la cui bocca è stata aperta con un coltello, poi qualcuno ricoperto dalle fiamme che urla e poi qualcuno che si taglia il braccio con una motosega. C’è anche un frammento di Jane Levy tra i vigneti, che striscia lentamente le gambe. Cambio di inquadratura e si passa ad una ragazza morta che si taglia via la lingua con un coltello arrugginito.

Sinceramente mi ha dato i brividi a causa di tutto l’orrore che promette di offrire. Una cosa è certa: Fede Alvarez sa come riprendere l’orrore. È uno dei migliori trailer che abbia visto da un po’ di anni a questa parte!

Parole che confermano la bontà del prodotto e sembrano voler smontare tutti quei pregiudizi che, inevitabilmente, si hanno parlando di progetti di questo tipo.

Altrettanto eloquenti e dirette sono state alcune dichiarazioni fatte dal regista durante la conferenza stampa:

“Volevo fare un film che fosse orribilmente spaventoso, pieno di sangue e violenza. Era questo che volevamo fare con questa pellicola. È particolarmente hardcore dal punto di vista dell’horror, con scene di violenza particolarmente brutali e violente.”

Anche l’attrice Jane Levy ha voluto dire la sua, dichiarando quanto segue:

“Sono molto eccitata. Sono una grande fan dell’originale. Per quanto mi riguarda si tratta del film più spaventoso di tutti i tempi. Ma questo è molto differente. L’hanno molto cambiato ma rimane comunque un film molto truculento. Non credo che mia madre riuscirebbe a vederlo. […] Penso che la forte dose di humor del primo fosse dovuta agli effetti speciali del tempo. Non so se fosse loro intenzione renderlo divertente… Questo non è assolutamente divertente. È senza alcun dubbio oscuro.”

Parole che contribuiscono a far crescere la curiosità e l’aspettativa per questo film. Ricordiamo ai nostri lettori che il film uscirà il 12 aprile negli USA ed il 24 aprile in Italia e che la sinossi ufficiale del film prevede che un gruppo di ragazzi si ritira in una baita nei boschi per aiutare Mia, che ha di recente perso la madre, a disintossicarsi. Presto, la ragazza inizia ad avere comportamenti allarmanti e gli ignari giovani scoprono che una presenza maligna si aggira nella casa, alimentata dalla presenza del Necronomicon, il libro dei morti…