CONDIVIDI

In occasione dell’inaugurazione di Transformers: The Ride-3D (avvenuta il mese scorso), nuova attrazione degli Universal Studios Hollywood, il regista Michael Bay ha fatto il punto sulla lavorazione di Transformers 4, ultimo capitolo della saga da lui diretta, atteso in sala per il 27 giugno 2014. Il regista ha spiegato che “Non è un reboot, che è forse la parola meno indicata a descrivere questo film. Non voglio usare quella parola perché indurrebbe la gente a pensare che si stia per realizzare un nuovo Spider Man, ripartendo da zero. Non è affatto così. Verrà proseguita la storia che tutti conoscono – e che si è sviluppata lungo il corso dei tre film precedenti – e verrà portata verso una nuova direzione. Ho avuto modo di parlare con gli sceneggiatori non appena staccato dal set di ‘Pain and Gain’. Abbiamo avuto un sacco di idee e ci rincontreremo la prossima settimana per fare il punto della situazione. Stiamo facendo in modo che i tre film precedenti rappresentino la storia di partenza. Contano ancora…anche se ci stiamo orientando verso qualcosa di differente”..

Ehren Kruger si sta occupando come sempre dello script, che ancora non è stato definito. Ma Bay suggerisce che la saga potrebbe ora salpare per lo spazio: “Sembra la direzione giusta in cui andare, vero? Vorrei lasciare per un po’ il pianeta, ma non esagerare con la fantascienza. Vorrei comunque mantenere il film con i piedi per terra”. Il regista ha anche aggiunto che il budget sarà un po’ più ridotto rispetto a “Transformers 3”, e si aggirerà intorno ai 165 milioni di dollari – trenta in meno del precedente.

Bay ha da poco terminato le riprese di “Pain and Gain”, un film interpretato da Mark Wahlberg e Dwayne Johnson basato sulla storia vera di un gruppo di culturisti che organizzarono una rete criminale in Florida. Nelle intenzioni dell’autore, sarà molto diverso dai suoi soliti film: si tratta infatti di una dark comedy più vicina allo stile dei fratelli Coen.

Bay ha ancora annunciato che Transformers 4, sarà l’ultimo film del franchise da lui diretto, dopo di che passerà il testimone a un altro regista, quindi di è inevitabile pensare che questo quarto capitolo possa sicuramente essere destinato a gettare le base e fare da apripista per ulteriori sviluppi che saranno proposti con i capitoli successivi.

Per concludere qualche giorno grazie al sito Cine1 è comparso un inedito primo teaser poster del prossimo Transformers 4 (è l’immagine che accompagna il presente articolo) che, come abbiamo detto in aperturà, è stato annunciato dalla Paramount Pictures per il 27 giugno 2014, ovviamente salvo ritardi della produzione o slittamenti dell’ultima ora.

Il poster risulta però un po’ sospetto, il dubbio sull’originalità c’è ed è rappresentato dal fatto che il tempo per la promozione è effettivamente troppo lontano visto che lo script non è ancora pronto e le riprese sono lontane dall’iniziare, quindi quasi sicuramente si tratta di un fan poster.

Che si tratti di un poster ufficiale o fan poster, resta il fatto che vede come protagonista un Transformers così come annunciato dal regista Michael Bay e da Paramount, questa quarto capitolo avrà infatti un punto di vista alieno più che umano, soluzione (quest’ultima) usata per la trilogia precedente.

Purtroppo al momento non si hanno altre informazioni in merito, ma continuate a seguirci e rimarrete sicuramente informati sugli ulteriori sviluppi che sicuramente a breve arriveranno.

Stay Tuned!!!