CONDIVIDI

Ci giunge ora la notizia che Pupi Avati guiderà la giuria del RomaFictionFest per la sezione Fiction Italiana Edita 2012. Insieme al regista, a giudicare i prodotti di fiction commissionati o prodotti da o per la tv, realizzati da produzioni italiane o in coproduzione con l’Italia e già trasmessi dai principali broadcaster italiani, saranno la giornalista Laura Delli Colli, il compositore e direttore artistico Alessio Vlad e la produttrice Grazia Volpi. La premiazione del Concorso Fiction Italiana Edita si terrà venerdì 5 ottobre.

Intanto importanti ospiti sono attesi oggi primo ottobre per la seconda giornata del festival. Nello spazio dedicato alla fiction italiana appuntamento con Giuseppe Fiorello, che presenterà (alle 18.30) la fiction di prossima uscita “Modugno”. Per la sezione dedicata alla fiction del passato, “RAIcordi. Ritratti di quattro grandi dello spettacolo”, c’è l’incontro (alle 18) con Giorgio Albertazzi. Alle 21.30 è in programma l’attesa anteprima della fiction “I Cesaroni 5”.

Ma è soprattutto la giornata della Bbc Worldwide che presenterà i suoi prodotti di punta: in particolare (a partire dalle 20.30) “Ripper Street”, la serie che fa rivivere sul piccolo schermo Jack lo Squartatore, alla presenza del protagonista Matthew Macfadyen e “Great Expectations”, una rivisitazione dell’omonimo romanzo di Charles Dickens per la regia di Brian Kirk, con Gillian Anderson, la “rossa” di X-Files che riceverà anche il RomaFictionFest Excellence Award.

Ricordiamo ai nostri lettori che nel 2011 Pupi Avati ha diretto la sua nuova fiction con Christian De Sica da titolo “Un matrimonio” e che andrà in onda su RaiUno.