CONDIVIDI

Succhiami (Breaking Wind) è un film del 2011 diretto da Craig Moss e con Danny Trejo, Frank Pacheco, Alissa Kramer, Eric Tiede, Heather Ann Davis, Austin Michael Scott, Heidi Kramer, Pancho Moler, Alice Rietveld, Nic Novicki, Eric Callero, Ashley Martin, Michael Adam Hamilton, Peter Gilroy, Taylor M. Graham, Rebecca Ann Johnson.

È la parodia dei due film The Twilight Saga: Eclipse e The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1.

Dopo 3 film e 5 anni di bacetti al chiaro di luna, Edward e Bella si danno alla pazza gioia spaccando spalliere dei letti in luna di miele! Jacob smette di gridare “Al Lupo, Al Lupo”e amareggiato e depresso abbandona anni di palestra per buttarsi sui carboidrati. Tutto sembra finito, ma dei valori del sangue sballati regaleranno nuove sorprese al triangolo amoroso più tormentato della storia.

Come dicevamo pocanzi, si tratta di una presa in giro della fortunatissima saga di Twilight, ad esclusivo uso dei suoi cultori, il film diretto da Craig Moss conferma quanto la parodia cinematografica americana di nuova generazione sia, troppo spesso, solo una sequela di scurrilità. Dopo il già modesto Mordimi, che attingeva ai primi capitoli del ciclo, un nuovo titolo fa i conti con la seconda parte dell’universo creato dalla scrittrice Stephanie Meyer. Ma Succhiami, che non è affatto un sequel di Mordimi nonostante l’assonanza, risulta aggravato da una comicità addirittura meno inventiva rispetto a quella della molto discutibile pellicola distribuita nel 2010: con continui riferimenti all’azione descritta dal titolo originale (Breaking Wind – storpiatura di Breaking Dawn – sta per scorreggiare), la narrazione arranca in situazioni prive di mordente tra ripetute allusioni sessuali, siparietti imbarazzanti e accorante mancanza di ritmo. Diventate un marchio di fabbrica della serie originale, le divertenti inquadrature dei paesaggi mozzafiato accompagnate dai pensieri (sconclusionati) di Bella non riescono ad alzare di molto il livello; stesso discorso vale per la partecipazione di Danny Trejo, nel ruolo del solito paraplegico che poi si alza dalla sedia a rotelle, o per quel commento musicale non tanto dissimile da un vero Twilight qualsiasi. Meglio del vampiro Edward, funziona il licantropo Jacob, grassone dedito al cibo spazzatura che avrà qualche soddisfazione in più rispetto al suo calco serio. Se Brendan Fraser e Lindsay Lohan sono il facile bersaglio delle solite battute di grana grossa, a rimetterci maggiormente è una star come Johnny Depp. Prima della conclusione si legge: “Dedicato ai fan sfegatati di Twilight”, alcuni dei quali compaiono di persona alla fine della storia. Come se tutto ciò non fosse sufficiente, ai titoli di coda sono alternati alcuni “si gira”.

Il film, in questi giorni esce per il mercato Home Video Italiano a cura della Mondo Home Entertainment che ci propone le ormai consuete due edizioni. La prima in DVD con traccia video in 16:9 e traccia audio in Dolby Digital 5.1, mentre la seconda è in Blu Ray con traccia video in risoluzione 1080P e traccia audio pienamente in linea con gli standard dei supporti Blu Ray. Entrambe le edizioni sono prive di contenuti extra degni di nota.