CONDIVIDI

Mancano ancora 5 mesi all’uscita nelle sale cinematografiche del reboot dell’uomo ragno e la Sony, per stuzzicare la curiosità del pubblico, ha rilasciato il primo video clip ufficiale di The Amazing Spider-Man dove si vede Peter Parker (Andrew Garfield) affrontare a pugni e calci uno dei suoi più forti avversari.

Si noti che abbiamo detto Peter Parker e non Spider-Man, perché in questo video non si vedranno battaglie fognarie in CG contro il Lizard (Rhys Ifans) o ad alta quota per le strade di New York. Invece di forti emozioni, la clip cerca di mettere in evidenza la leggerezza di Marc Webb (500 Days of Summer) nei panni di Peter Parker / Spider-Man ed allo stesso tempo cerca di rendere omaggio alla versione di Sam Raimi.

Quindi, “Peter Parker contro il portiere” potrebbe non essere la parte più emozionante in tutto The Amazing Spider-Man, ma mette in evidenza tutte le differenze del carattere di Parker e quelle di Gwen Stacy (Emma Stone). Inoltre, se si guarda il trailer (che trovate in calce a questo articolo), Parker dice a Stacy “Il tuo portiere mette soggezione ” quindi questa scena avviene poco prima che lui incontri Stacy passando dalla scala antincendio per farle visita. Il portiere non è Bruce Campbell che aveva fatto delle apparizioni cameo nei precedenti film di Raimi. Di seguito postiamo sia la scena secondo la versione di Raimi si quella secondo la versione di Marc Webb per metterle a confronto e voi quale delle due versioni preferite?


 

La sinossi del film è la seguente:

    “The Amazing Spider-Man è la storia di Peter Parker, uno studente di superiori emarginato, abbandonato da bambino dai suoi genitori, lasciandolo crescere da Zio Ben e Zia May. Come molti teenager, Peter sta cercando di capire chi è e come è diventato la persona che è oggi. Peter è anche alle prese con la sua prima cotta, Gwen Stacy, e insieme lottano con amore, impegni e segreti.

    Quando Peter scopre una misteriosa valigetta appartenuta a suo padre, inizia una missione per capire la scomparsa dei suoi genitori – che lo guida direttamente alla Oscorp e al laboratorio del dottore Curt Connors, vecchio partner di suoi padre. In rotta di collisione con l’alter-ego di Connors, Lizard, Peter prenderà decisioni in grado di cambiare la propria vita, usando i suoi poteri per formare il suo destino da eroe. “

All’interno del cast, al fianco di Andrew Garfield, troveremo Emma Stone, nei panni di Gwen Stacy, Rhys Ifans e Irrfan Khan, ovvero i due villain, senza dimenticare Martin Sheen, Sally Field, Denis Leary, Campbell Scott, Julianne Nicholson, Annie Parisse, Chris Zylka e C. Thomas Howell.