CONDIVIDI

Werner Herzog sarà a Torino per presentare quattro episodi di “Death Row”, la sua serie televisiva sulla pena di morte. Il regista, ospite del Museo Nazionale del Cinema e del Torino Film Festival, sarà al cinema Massimo, martedì prossimo alle 20. Dopo la proiezione Herzog dialogherà con il pubblico torinese. L’appuntamento verrà replicato lunedì 22 ottobre alle ore 16.30.

Dopo ‘Into the Abyss’, documentario realizzato per il grande schermo e presentato al Torino Film Festival nel 2011, ‘Death Row’ è una serie di quattro puntate, da 52 minuti ciascuna, sulla pena di morte, girate da Herzog per il canale televisivo ‘Investigation Discovery’. L’evento testimonia il grande interesse che il Torino Film Festival da sempre dimostra per il cinema documentario e tiene a battesimo la nuova sezione TFFdoc.

Non c’è nessuna inchiesta dietro la ricostruzione herzoghiana, non c’è nessun tentativo di andare a fondo nei fatti, scoprire nuove piste o fornire spunti diversi da quelli che la cronaca giudiziaria ha messo a fuoco. L’obiettivo del regista tedesco non sono i fatti ma la grande verità che si nasconde dietro ciò che ha portato quegli uomini e quelle donne alla pena capitale.

Ricordiamo ai nostri lettori che Werner Herzog (Monaco di Baviera, 5 settembre 1942) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, scrittore e attore tedesco. È uno dei più importanti esponenti del cosiddetto “Nuovo cinema tedesco”. Ha prodotto, scritto e diretto più di 50 pellicole, ha inoltre pubblicato libri ed è stato regista di opere liriche, artista a tutto tondo che ora si cimenta con i telefilm di denuncia.