Gladiatore

È in lavorazione un sequel del Gladiatore di Ridley Scott e i suoi produttori Walter F. Parkes e Laurie MacDonald ci hanno svelato qualche indizio ulteriore sulle sue tempistiche.


Intervistati da HeyUGuys, i due hanno confermato di star lavorando a stretto contatto con Scott e con lo sceneggiatore Peter Craig.

“Stiamo lavorando con Ridley, ma tutti siamo d’accordo sul fatto che non andremo fino in fondo se non troveremo un modo legittimo per farlo”. Così ha sottolineato Walter F. Parkes che poi ha elogiato il lavoro dello sceneggiatore Peter Craig, a cui tra si deve anche lo script di un altro imminente seguito, Top Gun: Maverick. “Stiamo lavorando anche con uno scrittore straordinario, Peter Craig, per far funzionare l’idea”. In chiusura ha aggiunto che: “La storia riparte venticinque, trent’anni dopo gli eventi del primo film”. Già da mesi, sin da quando Ridley Scott aveva detto di essere interessato a proseguire la storia de Il gladiatore, erano stati divulgati dei rumors sulla trama che si sarebbe incentrata su Lucio, il figlio di Lucilla e nipote di Commodo, escludendo, per fortuna, un ritorno in scena di Massimo Decimo Meridio. Il personaggio interpretato da Russell Crowe alla fine, infatti, moriva dopo il suo ultimo duello, lasciando Roma libera dalla tirrannia del suo sanguinario imperatore.

Non è ancora chiaro se Spencer Treat Clark, che interpretava il giovanissimo Lucio nel Gladiatore, tornerà nei panni del suo personaggio 20 anni dopo, ma l’attore non ha mai smesso di lavorare ed è ancora molto attivo, quindi teoricamente disponibile: Hollywood tuttavia ragiona in base al peso di una star, e Scott potrebbe scegliere alla fine un protagonista differente. Clark comunque ha già dimostrato di poter compiere questo tipo di salto, visto che è tornato a interpretare Joseph Dunn in Glass, seguito di Unbreakable (non parliamo comunque dello stesso potenziale di pubblico).

Per quanto riguarda la lavorazione, Ridley Scott potrebbe tornare sul set non appena terminato il suo impegno sulla serie tv fantascientifica Raised by the Wolves, quindi questo Gladiatore 2 sarebbe di fatto il suo prossimo progetto cinematografico.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa nuova pellicola e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!