The Umbrella Academy

La seconda stagione di The Umbrella Academy sarà disponibile in streaming da questo venerdì e Netflix ha ora pubblicato online la scena di apertura.


Nella sequenza piena di azione, vediamo il Numero Cinque (Aidan Gallagher) che si trasporta a Dallas negli anni ’60, proprio prima che una guerra nucleare tra Stati Uniti e Russia scateni un’altra apocalisse.

Testimone del resto della squadra, Luther (Tom Hopper), Diego (David Castaneda), Allison (Emmy Raver-Lampman), Klaus (Robert Sheehan), Ben (Justin H. Min) e Vanya (Ellen Page), scatenando tutta la portata dei loro poteri nel tentativo di prevenire l’Armageddon.

Sono troppo tardi, tuttavia, e mentre le bombe atomiche volano, Hazel (Cameron Britton) dice a numero cinque che dovrà andare con lui se vuole salvare la sua famiglia e il mondo.

Cosa succederà dopo? Dovrete aspettare fino a venerdì per scoprirlo!

Cinque hanno avvertito la sua famiglia (così tante volte) che usare i suoi poteri per fuggire dall’apocalisse di Vanya del 2019 era rischioso.

Bene, aveva ragione: il salto nel tempo sparge i fratelli in tempo dentro e intorno a Dallas, in Texas. Per un periodo di tre anni. A partire dal 1960.

Alcuni, rimasti bloccati nel passato per anni, hanno costruito vite e sono andati avanti, certi che sono gli unici sopravvissuti.

Cinque è l’ultimo ad atterrare, colpire la pallina nel mezzo di un giorno del giudizio nucleare, che – avviso spoiler! – risulta che è il risultato dell’interruzione del gruppo nella sequenza temporale.

Ora la Umbrella Academy deve trovare un modo per ricongiungersi, capire cosa ha causato il giorno del giudizio, fermarlo e tornare alla cronologia attuale per fermare quell’altra apocalisse.

Il tutto mentre viene cacciato da un trio di spietati assassini svedesi.