Venom

Nelle scorse ore sono arrivate in rete le nuove foto ufficiali tratte dal set di Venom 2, il nuovo ed attesissimo Cinecomics di casa Sony.


Le immagini, che trovate in calce, sono state diffuse dal celebre fotografo Greg Williams e anche dall’attore protagonista.

La produzione, ricordiamo, è stata a San Francisco anche per le riprese del primo film diretto da Ruben Fleischer.

Dopo aver alimentato la speranza (seppur vaga) di una futura presenza di Tom Holland nel franchise Sony, Amy Pascal apre anche a una versione live action di Miles Morales, nuova incarnazione di Spider-Man vista in Spider-Man: Un Nuovo Universo: “Non credo che dovreste escludere a priori la possibilità di vedere Miles in un film live-action. Considerate che tutto è possibile, non dobbiamo escludere niente”.

Le riprese sono partire a metà novembre, mentre l’uscita della pellicola è fissata al 2 ottobre 2020. Il direttore della fotografia sarà Robert Richardson, premio Oscar per JFK, The Aviator e Hugo Cabret.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa nuova pellicola e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tom Hardy behind the scenes last night #venom #eddiebrock @sonypictures #gregwilliams #gregwilliamsphotography #leicaq2

Un post condiviso da Greg Williams (@gregwilliamsphotography) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Jakie and Big J 🔥

Un post condiviso da Tom Hardy (@tomhardy) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Serkis 💯🔥♠️

Un post condiviso da Tom Hardy (@tomhardy) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Parker and Marcel 💯

Un post condiviso da Tom Hardy (@tomhardy) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Serkis and Marcel 💯🔥 V2 ♠️

Un post condiviso da Tom Hardy (@tomhardy) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Hardy (@tomhardy) in data: