Space Jam

Don Cheadle conferma ufficialmente d’essere entrato a far parte del cast di Space Jam 2, l’atteso sequel che sarà nei cinema (americani) il 16 luglio 2021.


Il ruolo dell’attore nella pellicola è rimasto avvolto nel mistero, e recentemente lo stesso Cheadle ha rilasciato una curiosa dichiarazione alla Television Critics Association:

No, non interpreto me stesso. In realtà non posso dirvi cosa andrò a interpretare.”

Come tutti sappiamo, il primo capitolo vedeva la presenza, oltre al grande Jordan, di altre star del basket del calibro di Muggsy Bogues e Charles Barkley. Anche il sequel sarà quindi sicuramente costellato di giocatori famosi, di cui però ancora non si sanno i nomi. Questo è anche il motivo per cui le riprese sono rallentate. Per non compromettere la carriera sportiva degli atleti, bisogna infatti girare il film tra una stagione di basket e l’altra. La prima pellicola infatti era stata ambientata durante il periodo del primo ritiro di Michael Jordan, durato diciotto mesi, tra il 1993 e il 1995.

Lo script del nuovo film sarà meno incentrato sui campioni di pallacanestro rispetto all’originale. Nel cast dovrebbero essere coinvolti, insieme a LeBron James, anche Damian Lillard dei Portland Trailblazers, Anthony Davis dei New Orleans Pelicans, Klay Thompson dei GSW, Diana Taurasi dei Phoenix Mercury e Chitney e Nneka Ogwumike dei Los Angeles Sparks.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa nuova pellicola e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!