The Mandalorian

In uno dei migliori cliffhangers della memoria recente, la prima stagione di The Mandalorian si è conclusa con Moff Gideon che emerge dal suo abbattuto TIE Fighter con la Darksaber in mano.


I fan del franchise di Star Wars volevano immediatamente sapere come il cattivo avesse messo la mano su quella lama e cosa avrebbe potuto significare per il futuro di questa galassia molto lontana.

Bene, sembra che le risposte stiano effettivamente arrivando nella seconda stagione, come ha confermato l’attore Giancarlo Esposito in un’intervista con Deadline che saranno toccati sia la storia di Gideon che quella dell’arma.

Vedrai più Darksaber, otterrai la spiegazione di questa antica arma nel mondo moderno, un mondo crollato“, ha rivelato Esposito dopo aver ricevuto la sua nomination agli Emmy come miglior attore ospite in una serie drammatica per la serie Disney +.

Da dove viene questa sciabola e come è stata rianimata? È la chiave della nostra seconda stagione, che tornerà prima o poi.

“(La sciabola) è una chiave per il passato di Moff Gideon, che forse ha molto a che fare con la sua provenienza e il suo desiderio di costruire un pianeta e riportarlo insieme“, ha concluso.

The Clone Wars e Star Wars Rebels hanno spesso caratterizzato la Darksaber, e quando l’abbiamo visto l’ultima volta, è stato nelle mani di Bo-Katan Kryze (che dovrebbe fare il suo debutto live-action nella seconda stagione di The Mandalorian).

Ci sono sicuramente alcune lacune da colmare, e sembra che questo spettacolo le risolverà sulla base di questi commenti di Esposito.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa serie e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuiate a seguirci.

Stay Tuned!!!