Legends of Tomorrow's

Legends of Tomorrow non ha mai evitato un finale non convenzionale. A partire dalla stagione 3, in cui la squadra è diventata una versione gigante di Beebo per sconfiggere il demone Mallus, lo spettacolo è riuscito a chiudere le cose con episodi finali esilaranti ma sinceri.


Questa tradizione continuerà con il finale della stagione 5, “Swan Thong”, che vede il cantante R&B Sisqo fare un’apparizione cameo.

Sisqo apparirà nel “Museo del libero arbitrio”, costruito dai Fates per illustrare perché il libero arbitrio è una cosa pericolosa. Il produttore esecutivo Phil Klemmer ha parlato dell’aspetto di Sisqo, citando la canzone “Thong Song” del cantante come esempio di ciò che i Fates considerano disordinato.

“Una canzone degli anni ’90 che celebra l’intimo femminile e fa impazzire i bambini a Spring Break è l’antitesi di ciò che i Fates vogliono per il mondo, che è ordine”, ha detto Klemmer a TVInsider . “Ma affinché le leggende scuotano l’umanità dal suo stupore, avranno bisogno di una colonna sonora.”

Klemmer ha anche parlato della reazione da star del cast a Sisqo e ha affermato che la sua apparizione nel finale sarà perfettamente in linea con il tono della serie.

In onda martedì alle 21:00 ET / PT in The CW, DC’s Legends of Tomorrow vede protagonisti Caity Lotz, Dominic Purcell, Nick Zano, Maisie Richardson-Sellers, Tala Ashe, Matt Ryan e Jes Macallan.