Mamma Mia! Ci risiamo

Mamma Mia! Ci risiamo (Mamma Mia! Here We Go Again) è un film del 2018 scritto e diretto da Ol Parker ed interpretato da: Christine Baranski, Pierce Brosnan, Dominic Cooper, Colin Firth, Andy Garcia, Lily James, Amanda Seyfried, Stellan Skarsgård, Julie Walters, Cher, Meryl Streep, Jeremy Irvine.


Kalokairi, Grecia. Sono passati dieci anni dagli ultimi avvenimenti. Sophie è agitata per l’inaugurazione del Bella Donna, l’hotel che prenderà il posto del vecchio bed & breakfast materno, e vuole che l’evento sia memorabile.

Purtroppo una serie di circostanze sembrano non andare nel verso giusto. Sam è l’unico dei tre padri di Sophie che riuscirà a partecipare, essendo Harry e Bill impegnati rispettivamente in una fusione societaria e nel ritiro di un premio. Sky, andato negli Stati Uniti per un apprendistato di sei settimane nel management alberghiero, ha ricevuto una proposta di assunzione e vorrebbe che Sophie si trasferisse assieme a lui. La ragazza però non intende abbandonare l’isola per non infrangere la memoria di sua madre Donna, morta da un anno. A Kalokairi arrivano invece le immancabili Rosie e Tanya, sofferenti per la perdita di Donna, ma vogliose di aiutare Sophie in un momento per lei così importante. Alla vigilia dell’inaugurazione sull’isola si abbatte un violento uragano che distrugge l’allestimento. Sophie è pronta ad annullare l’evento, ma Sam la sprona a non darsi per vinta e ricostruire tutto.

Londra, 1979. La giovane Donna si è appena laureata e ha deciso di vivere in giro per il mondo alla ricerca del proprio destino. La prima tappa del suo viaggio è Parigi, dove in un albergo incontra il giovane bancario Harry. Donna rimane positivamente colpita dalle buone maniere di Harry, il quale le confessa di non aver mai avuto relazioni con le ragazze. Dopo aver trascorso la notte insieme, Donna è rammaricata nel doversi separare da lui perché sente che il fato la sta spingendo in Grecia. Donna perde il traghetto per Kalokairi e chiede aiuto all’aitante skipper svedese Bill. Durante la traversata i due incrociano su una barchetta un uomo di nome Alexio che vuole impedire alla sua amata di sposare un altro uomo. Giunta sull’isola, Donna trova rifugio dentro una casa diroccata appena prima che scoppi una tempesta. Nel fienile della struttura trova un cavallo imbizzarito e, vagando alla ricerca di aiuto, incontra il giovane Sam che le dà una mano a tranquillizzare l’animale. Sam racconta di trovarsi a Kalokairi per trascorrere un periodo di tranquillità prima di intraprendere la carriera di architetto. Donna si innamora di Sam e insieme trascorrono l’ultima settimana del ragazzo sull’isola, scoprendo però che ha una fidanzata con cui deve sposarsi una volta tornato nella civiltà. Cacciato via Sam, Donna accoglie le amiche Rosie e Tanya con le quali dà vita al trio Donna and the Dynamonds. Donna scopre di essere incinta e non sa chi tra Harry, Bill e Sam sia il padre.

Nel presente, Harry abbandona i negoziati per la cessione della società perché non vuole mancare all’inaugurazione del Bella Donna. Anche Bill ha deciso di esserci, facendosi sostituire dal fratello gemello alla consegna del premio. Harry e Bill si ritrovano al molo, dove però i traghetti sono fermi a causa della tempesta. Il pescatore Alexio riconosce Bill come l’uomo che da giovane lo aiutò a ricongiungersi alla donna che amava, offrendogli un passaggio per raggiungere l’isola. Al numeroso gruppo di pescatori festanti si aggiunge Sky, il quale ha deciso di rinunciare al lavoro negli Stati Uniti per stare vicino a Sophie. Durante la festa Sophie ha la nausea perché è rimasta incinta, motivo in più che lega il suo destino a quello della madre. A sorpresa arriva Ruby, madre di Donna e nonna di Sophie, che dopo aver trascurato gli affetti per inseguire la carriera di cantante, ha finalmente deciso di ricongiungersi alla famiglia. Ruby riconosce il signor Cienfuegos, direttore del Bella Donna, nel suo vecchio amore Fernando.

Nove mesi dopo, Sky e Sophie battezzano loro figlio, cui hanno messo il nome di Donny, nella stessa chiesa in cui venticinque anni prima Donna battezzava la neonata Sophie. Durante la cerimonia appare Donna che dà l’ultimo saluto a Sophie e al nipotino.

Il sequel del successo colossale diretto da Phyllida Lloyd è improntato sulla formula del rispecchiamento, seguita con testarda esattezza, per non dire robotica meccanica, e culminante in uno scambio di persona in un acqueo riflesso, a suggello della lunga equazione che lo precede.

La regia, dieci anni dopo, passa a Ol Parker, e, anche se alla base non c’è più l’ispirazione diretta di un musical già rodato, si direbbe che il copione del film nasca proprio dal desiderio di portare in scena molti brani degli ABBA che non avevano trovato posto in prima battuta. La musica è tanta, persino troppa, infatti la soluzione di continuità tra i pezzi cantati è spesso minima. D’altronde si canta e si balla dentro e fuori dai flashback, con la differenza che, là dove il personaggio interpretato da Amanda Seyfried piange lacrime melanconiche, l’ingresso di Lili James nel ruolo di Donna da ragazza è una risata sfrenata senza fine, sintomo squadernato di un amore per la vita e l’avventura che è da sempre l’ingrediente di successo della musica e del personaggio.

La parte dei ricordi è in ogni caso la più riuscita e la più divertente, tanto da relegare quella di Sophie e dei tre padri al ruolo di cornice, e segna l’entrata in scena di tre personaggi che si rivelano inaspettatamente all’altezza dei loro futuri – e ben più noti- se stessi. Per il resto il sequel cerca di sopperire alle manifestazioni dell’identità ripetitiva che lo caratterizza con un salto di dimensione, puntando su grandi numeri corali, che sfondano la barriera tra interni ed esterni (“When I kissed the teacher”, “Waterloo”).

Scheda Tecnica Edizione Blu Ray 4K Ultra HD + Blu-Ray Disc

Produttore Universal
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2015
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video Ultra HD 4K Dolby Vision
Formato audio 7.1 Dolby Digital Plus: Italiano
Dolby TrueHD Atmos: Inglese Tedesco
Sottotitoli Italiano Inglese NU Tedesco Turco Rumeno
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 2
Extra Contenuti extra su disco 4K:

Canzoni e scene tagliate ed estese con commento audio del regista
Commenti audio
Molto altro…

Contenuti extra su disco blu-ray:

Canzoni e scene tagliate ed estese con commento audio del regista
La storia
Di nuovo insieme
Nel ruolo di Donna
La storia di Sophie
Incontriamo Cher
Le coreografie
Il cast incontra il cast
Anatomia di una scena
Chiacchiere con il cast
Classe ’79
Cantare gli Abba agli Abba
Commenti audio
I costumi
Chiamata alla ribalta

Scheda Tecnica Edizione Blu Ray Disc

Produttore Universal
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2015
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video 2,40:1 Anamorfico 1080p
Formato audio 7.1 Dolby Digital Plus: Italiano
Dolby TrueHD Atmos: Inglese Tedesco
Sottotitoli Italiano Inglese NU Tedesco Turco Greco
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 1
Extra Canzoni e scene tagliate ed estese con commento audio del regista
La storia
Di nuovo insieme
Nel ruolo di Donna
La storia di Sophie
Incontriamo Cher
Le coreografie
Il cast incontra il cast
Anatomia di una scena
Chiacchiere con il cast
Classe ’79
Cantare gli Abba agli Abba
Commenti audio
I costumi
Chiamata alla ribalta

Scheda Tecnica Edizione DVD (Versione Karaoke)

Produttore Universal
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2015
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video 2,40:1 Anamorfico
Formato audio 5.1 Dolby Digital: Italiano Inglese Tedesco
Sottotitoli Italiano Inglese Nu Tedesco Turco
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 1
Extra Canzoni e scene tagliate ed estese con commento audio del regista
La storia
Di nuovo insieme
Nel ruolo di Donna
Incontriamo Cher
Commenti audio
I costumi
Chiamata alla ribalta
Molto altro

Scheda Film