The Equalizer 2

The Equalizer 2 – Senza perdono (The Equalizer 2) è un film del 2018 diretto da Antoine Fuqua ed interpretato da: Denzel Washington, Pedro Pascal, Bill Pullman, Melissa Leo, Jonathan Scarfe, Ashton Sanders, Mickey Gilmore, Abigail Marlowe, Alexa Giuffre, Kayla Caulfield.


In The Equalizer 2, il film diretto da Antoine Fuqua, Denzel Washington torna ad interpretare uno dei suoi ruoli più significativi, nel primo sequel della sua carriera. Robert McCall, già protagonista della serie tv cult degli anni 80 Un giustiziere a New York, a cui si ispira il film, è un ex agente delle CIA ora in pensione, inflessibile giustiziere in difesa delle persone oppresse e sfruttate. Ma cosa sarà disposto a fare McCall quando una di queste persone è proprio quella che lui ama?

Come è noto, la serie degli anni Ottanta Il giustiziere di New York stava alla base del film del 2014 che aveva ottenuto un interessante risultato al box office. Da ciò è nata probabilmente la tentazione in Fuqua e in Washington di tornare sul tema.

Probabilmente in anni di trumpismo l’immagine del bravo cittadino che vorrebbe solo poter continuare a vivere immerso in una usuale quotidianità e che invece viene ‘costretto’ dagli eventi ad esercitare violenza ha una sua valenza socio-simbolica. Se poi costui ha l’occhio comprensivo e partecipe (vedi i dettagli) di Denzel Washington che è anche afroamericano, come peraltro il regista, il gioco è fatto e l’integrazione magnificata.

Quando si parla di ‘tentazione’ lo si fa a ragion veduta perché nella sua ormai quarantennale attività di attore Denzel Washington non aveva mai ceduto al richiamo del ‘numero 2’ anche se alcuni finali dei film a cui aveva partecipato lo avrebbero consentito. Lo fa in questa occasione offrendo la propria professionalità a un ruolo che si allontana di fatto da quelli che aveva incarnato nella sua carriera. Perché può essere comprensibile fare il ‘giustiziere’ una volta ma perseverare non è il massimo.

Anche perché la sua non è una maschera di pietra alla Charles Bronson ma ha tratti di dolcezza che gli consentono di calarsi perfettamente nei panni dell’altruista sempre pronto ad aiutare chi si trova in difficoltà. Ne nasce quindi una morale ancora più ambigua che si sostanzia in un film a due velocità. Nel prologo Fuqua ci invita a non temere: l’azione non mancherà. Poi ci propone lunghe pause di ordinaria amministrazione che improvvisamente vengono accese da scene decisamente violente per poi tornare a conversazioni davanti ad un murales. Il rischio di scontentare più di un estimatore degli action o degli spy movies c’è anche se Denzel fa del suo meglio per tenere desta l’attenzione.

Il sequel di The Equalizer – Il vendicatore è un avvincente thriller ispirato alla serie tv degli anni ’80 Un giustiziere a New York. Scritto da Richard Wenk, il secondo capitolo riporterà Denzel Washington a lavorare per la quarta volta con il regista Antoine Fuqua, dopo Training Day, The Equalizer e I magnifici sette. Affianco al famoso agente della Cia, ci saranno Pedro Pascal (l’ispettore Peña della serie tv Narcos), Ashton Sanders, Bill Pullman e Melissa Leo in un thriller da bollino rosso. The Equalizer 2 sembra, infatti, rispettare appieno i codici del classico film d’azione secondo un’estetica che definiremmo degli anni ’90, sull’impronta di Il fuggitivo o Il socio. Gli amanti del genere troveranno qualcosa di confortante nel rivedere Denzel Washington spezzare colli e fracassare braccia come ai vecchi tempi.

Primo sequel in carriera per Denzel Washington che torna nei panni del vendicatore amante dei classici della letteratura. Autista con una passione per la difesa dei deboli e le bastonate ai forti, ripercorre lo schema del primo film con un minor carico innovativo, ma sempre con un buon ritmo e i momenti giusti in cui riprender fiato e rallentare. Merito anche del mestiere di Antoine Fuqua, che si permette anche una sequenza piena di tensione con protagonista una panic room.

Scheda Tecnica Edizione 4K Ultra HD + Blu-Ray Disc

Produttore Sony Pictures
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2019
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video Ultra HD 4K HDR
Formato audio 5.1 Dolby Digital: Ceco Polacco Russo Turco Ucraino Ungherese
5.1 DTS HD: Italiano Giapponese
Dolby TrueHD Atmos: Inglese
Sottotitoli Italiano Inglese Arabo Bulgaro Ceco Croato Danese Ebraico Estone Finlandese Greco Giapponese Islandese Lettone Lituano Norvegese Polacco Portoghese Rumeno Russo Serbo Slovacco Sloveno Svedese Turco Ucraino Ungherese
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 2
Extra ND

Scheda Tecnica Edizione Blu Ray Limited Edition – Steelbook

Produttore Sony Pictures
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2019
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video 2,40:1 Anamorfico 1080p
Formato audio 5.1 DTS HD: Italiano Giapponese
7.1 DTS HD: Inglese
Sottotitoli Italiano Inglese Giapponese
Tipo confezione SteelBook
Numero dischi 1
Extra ND

Scheda Tecnica Edizione Blu Ray Disc

Produttore Sony Pictures
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2019
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video 2,40:1 Anamorfico 1080p
Formato audio 5.1 DTS HD: Italiano Giapponese
7.1 DTS HD: Inglese
Sottotitoli Italiano Inglese Giapponese
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 1
Extra ND

Scheda Tecnica Edizione DVD

Produttore Sony Pictures
Distributore Universal
Anno pubblicazione 2019
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica PAL
Formato video 2,40:1 Anamorfico
Formato audio 5.1 Dolby Digital: Italiano Inglese Francese Russo Tedesco
Sottotitoli Italiano Inglese Arabo Danese Estone Finlandese Francese Lettone Lituano Norvegese Olandese Russo Svedese Tedesco Turco Ucraino
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 1
Extra ND

Scheda Film