Masters of the Universe

Sembra avvicinarsi l’inizio delle riprese di Masters of the Universe, il progetto che negli anni ha visto l’avvicendamento di diversi sceneggiatori e registi e che adesso potrebbe approdare su Netflix saltando la prevista uscita cinematografica.


Durante un’intervista con Harpers Bazaar il protagonista Noah Centineo ha rivelato che le riprese inizieranno quest’estate. Scrive il magazine:

Per Masters of the Universe Centineo, in preparazione per il ruolo di He-Man, ha messo su 13 chili di muscoli (mangiando regolarmente 11 uova a colazione), per poi cambiare nuovamente peso una volta che la produzione ha rinviato le riprese a quest’estate.

Nel film, Re Randor sarà presentato come il grande re-guerriero di Eternia, un discendente dei Grayskulls e padre di due figli: Adam e Keldor!

All’inizio della pellicola è l’erede designato al trono e suo fratello, Adam, è il più giovane, quello meno a suo agio e in definitiva la pecora nera della famiglia. Mentre il rapporto tra Adam e il padre è tutt’altro che idilliaco, Keldor è invece il figlio perfetto, amato da suo padre… fino a quando il futuro di Eternia non è minacciato. Con il suo regno in bilico, Randor mette al primo posto la sua gente, tradendo Keldor e innescando una serie di eventi che porteranno quest’ultimo a diventare l’iconico Skeletor.

Apparentemente, Adam cercherà di formare un super-gruppo di guerrieri per combattere e sconfiggere il fratello. Al momento non si fa alcuna menzione della Spada del Potere, il cui fine è quello di trasformare il principe in He-Man, ma probabilmente sarà presente.

Adam e Aaron Nee (The Last Romantic, Band of Robbers) sono stati ingaggiati da Sony e Mattel per dirigere la trasposizione cinematografica di Masters of the Universe.

David S. Goyer, sceneggiatore e produttore esecutivo del film, ha dovuto rinunciare alla regia per una concomitanza di impegni. Goyer è il co-sceneggiatore della trilogia di Blade, della trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, de L’Uomo d’Acciaio, di Batman v Superman: Dawn of Justice e del prossimo Green Lantern Corps. È inoltre il creatore della serie tv Krypton ed ha scritto alcuni episodi della serie tv Constantine. Ha diretto Blade: Trinity.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questo nuovo progetto e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!