CONDIVIDI

La Universal Pictures e la Buena Vista hanno annunciato la fine delle riprese di Glass, l’attesissimo crossover/sequel di due cult movie diretti da M. Night Shyamalan come Unbreakable e Split.


Come forse già sapete, Unbreakable e Split sono ambientati nello stesso universo narrativo: l’ultima inquadratura di Split ritraeva infatti David Dunn (Bruce Willis) in una tavola calda, mentre un servizio televisivo parlava della fuga di Kevin (James McAvoy) alias “l’Orda“, com’è stato soprannominato dalla stampa. Kevin ha 24 personalità alternative, l’ultima delle quali – la Bestia – rappresenta l’evoluzione dell’homo sapiens in una creatura ferina e dotata di forza sovrumana.

Anche David, come abbiamo visto in Unbreakable, incarna tale evoluzione: è infatti molto forte, virtualmente invulnerabile e capace di percepire le “colpe” di un individuo con un semplice tocco.

Glass prende il nome da Mr. Glass (ovvero Elijah Price), il personaggio di Samuel L. Jackson in Unbreakable: affetto da osteogenesi imperfetta, Elijah ha sviluppato un’ossessione per i fumetti, e ha provocato numerosi incidenti per dimostrare che da qualche parte, nel mondo, esisteva una persona completamente opposta a lui. L’ha trovata proprio in David, che è “indistruttibile”.

Dal primo di questi due film, uscito nel 2000, torneranno Bruce Willis nei panni di Kevin Dunn e Samuel L. Jackson in quelli di Elijah Price, anche conosciuto con il suo pseudonimo di Mr. Glass (ecco spiegato il titolo del nuovo progetto). Da Split invece arriveranno James McAvoy nel ruolo dello psicopatico assassino Kevin Wendell Crumb, trasformatosi alla fine del film in The Beast, e Anya Taylor-Joy in quello di Casey Cooke, l’unica sopravvissuta alla sua furia.

Glass prende il via dopo la conclusione di Split e trova David Dunn (Bruce Willis) che da la caccia a Kevin Wendell Crumb (James McAvoy) alias “La Bestia” in una serie di scontri in crescendo. Nel frattempo la figura nell’ombra di Elijah Price (Samuel L. Jackson) alias “Mr. Glass” alias “L’uomo di vetro”, emerge come orchestratore che custodisce segreti cruciali per entrambi gli uomini. In altre parole Glass sta per riunire tutti gli elementi migliori di Unbreakable e Split per una resa dei conti tra supereroi non tradizionale.

Non solo Glass riporterà Bruce Willis, James McAvoy e Samuel L. Jackson, ma anche Anya Taylor-Joy riprenderà il ruolo interpretato in Split. Inoltre, è stato recentemente annunciato che Spencer Treat Clark e Charlayne Woodard ricopriranno rispettivamente i ruoli del figlio di David Dunn, Joseph, e della madre di Elijah. Altra new entry di Glass la Sarah Paulson della serie tv American Horror Story.

Anche se le riprese sono già in corso, Glass non approderà nei cinema fino al 18 gennaio 2019. Ricordiamo che Split ha attualmente un solido 74% su Rotten Tomatoes e ha portato 276,9 milioni di dollari d’incasso in tutto il mondo da un budget di soli 9 milioni di dollari.

Al momento non disponiamo di altre informazioni in proposito ma, come di consueto, continueremo a seguire molto da vicino il cammino di questa pellicola e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!