Doom Patrol

Con solo tre episodi rimasti, le cose stanno davvero iniziando a scaldarsi su Doom Patrol e il prossimo episodio salirà sicuramente ancora di più quando The Chief (Timothy Dalton) si troverà faccia a faccia con il famigerato Candlemaker (Lex Lang), che ha trasformato la vita di Dorothy Spinner (Abigail Shapiro) in un inferno vivente per tutto il tempo che riesce a ricordare.


Nel frattempo, l’episodio promette anche alcuni classici shenanigans di Doom Patrol mentre la squadra apre una scatola che rilascia il loro QI diverse centinaia di punti, risultando in un po’ di allegria mentre si incrociano ancora una volta con Willoughby Kipling e alcuni pericolosi cattivi rosa.

207 “Dumb Patrol”

Miranda aiuta a proteggere la Doom Patrol da alcune idee davvero terribili dopo che un misterioso pacchetto è arrivato a Doom Manor. La visita di Rita all’apicoltore di Cloverton la porta ad affrontare i suoi persistenti problemi con la mamma. Mentre torna al maniero, Cliff finisce bloccato sul lato della strada – letteralmente. Niles si dirige a nord per trovare la madre di Dorothy.

Il gruppo più strano di eroi della DC – Cliff Steele aka Robotman (Brendan Fraser), Larry Trainor aka Negative Man (Matt Bomer), Rita Farr aka Elasti-Woman (April Bowlby), Jane aka Crazy Jane (Diane Guerrero) e Victor Stone aka Cyborg (Joivan Wade) – sono tornati di nuovo per salvare il mondo. Cioè, se riescono a trovare un modo per crescere … sia in senso figurato che letterale. In seguito alla sconfitta di Mr. Nobody, i membri della Doom Patrol si ritrovano ora di dimensioni ridotte e bloccati sulla pista di auto da corsa giocattolo di Cliff. Qui iniziano a gestire i loro sentimenti di tradimento di Niles Caulder aka The Chief (Timothy Dalton), mentre affrontano il loro bagaglio personale. E poiché ogni membro deve affrontare la sfida di crescere oltre le proprie esperienze traumatiche passate, deve unirsi per abbracciare e proteggere il nuovo membro della famiglia: Dorothy Spinner (Abigail Shapiro).